Pontificia Università Lateranense

Presentazione PUL
Website
Video

Facoltà di Filosofia

Presentazione
Percorso di studio
Diritto allo studio
Attività di ricerca
Convegni ed eventi
Rivista di facoltà
I Docenti
Programma degli Studi 2010-11

Percorso fotografico

Flipping Book

Contatti e appuntamenti

Info

©FilosofiaPUL2010

Presentazione

Decidere oggi il corso di studio da seguire dopo le Scuole superiori non è affatto semplice: a fianco delle difficoltà legate ad un mondo del lavoro apparentemente saturo e sicuramente complesso, lo studente si trova a dover tenere conto anche delle proprie attitudini ed inclinazioni.

Perché studiare filosofia. La filosofia è una disciplina antichissima, che segna irrevocabilmente le origini e gli sviluppi della società occidentale. La filosofia è stata per lungo tempo il centro correlativo di altre discipline: dalla retorica alla logica, dalla aritmetica all'astronomia, in generale dalle scienze alle humanae litterae. Ancora oggi, però, la filosofia si configura come una disciplina con cui si acquisiscono non solo le conoscenze sue proprie (spendibili nell’insegnamento e nella ricerca) ma anche – per eccellenza – capacità critica, attitudine all’analisi dei problemi e alla ricerca di sintesi nei quali ricomporne i dati, tendenza alla ricerca dei fondamenti di ogni questione al fine di comprenderne l’adeguatezza degli sviluppi. Questo fa sì che oggi i laureati in Filosofia abbiano modo di impiegarsi nei settori di lavoro più disparati: in particolare si ricordi la consulenza oggi sempre più richiesta che essi possono offrire nel contesto della diversificazione culturale, etnica, religiosa del nostro tempo; molti luoghi di lavoro – istituzioni pubbliche e private, nazionali e internazionali – necessitano di questo tipo di impiego, tanto che presso alcune università oggi si attivano master in aree di ricerca riassumibili nella dicitura “Filosofia per aziende”.

Perché farlo nella nostra Facoltà. La nostra Facoltà si presenta come un centro di ricerca di valore, come si può evincere dalla serrata attività convegnistica di livello spesso internazionale (Convegni ed eventi). In particolare spicca la consolidata tradizione aristotelico-tomista e il dialogo con le scienze naturali e matematiche (espresse soprattutto dalle attività di ricerca e indirizzi di specializzazione). La nostra Facoltà vanta l'aver annoverato docenti illustri tra i quali, in passato, Enrico Fermi e Cornelio Fabro; ad oggi può contare su numerosi “visiting” di chiara fama, provenienti spesso dall’estero per corsi intensivi.

La collaborazione con la LUMSA. Dall'a.a. 2009/2010 è attiva la collaborazione con la Libera Università Maria Assunta. Ciò consente agli iscritti al biennio filosofico della Facoltà di Filosofia PUL di completare il terzo anno e conseguire il titolo di Laurea specialistica in Scienze Umanistiche con Indirizzo Filosofico, valido nello Stato italiano e in Europa.

Attenzione allo studente. I percorsi di studio sono personalizzati: il rapporto docente/studente si aggira intorno all'1/10, cosa che agevola notevolmente il contatto diretto; lo studente viene inoltre affiancato da un Tutor, nonché da un servizio di orientamento e di accoglienza per nuovi studenti. Vanno aggiunti, inoltre, i vantaggi derivanti dalla struttura dell'intera Università.

Una reale attenzione al diritto allo studio. Borse di studio, riduzione delle tasse (facendone richiesta da giugno a ottobre) e assegni legati al lavoro universitario. Tasse (per quanto riguarda la nostra Facoltà) molto più abbordabili rispetto ad altre università: per gli studenti del livello istituzionale (baccellierato), 1250 euro annuali per l’iscrizione all’a.a. 2010-2011 (e questo perché si è voluto perseguire una particolare attenzione alle esigenze delle famiglie e al diritto allo studio).

 

download: Programma degli Studi 2010-2011
Brochure Stampabile della Facoltà
prossimo link consigliato: percorso di studio